Stampa Articolo

Suggerisci ad un amico

FORMAZIONE UNIVERSITARIA

Università degli Studi di Cagliari

Un potente strumento per alimentare l’ascensore sociale
ed un ponte virtuale verso il mondo

 

 

Università degli

Studi di Cagliari

Interview

Piga

Prof. Mario Piga

Preside Facoltà Medicina e Chirurgia

Al fine di ottimizzare le competenze per l’importante compito che si rende alla Società è fondamentale, in totale connubio con il SSN, mantenere elevatissimo l’aggiornamento culturale dei professionisti della sanità

Inbox

    Cittadella Universitaria

    S.S. 554 Bivio Sestu I

    09042 Monserrato (CA)

     

    tel. 070 6753133 070 6753135

    fax 070 6753137

     

    facolta@medicina.unica.it

    www.medicina.unica.it


    Numbers

    • 3.240 studenti 
    • 516 specializzandi 
    • 15 Corsi di Laurea 
    • 42 Scuole di Specializzazione 
    • 7 impiegati nella segreteria Post Laurea

     

    Così il Rettore dell’Università di Cagliari, Giovanni Melis, ha definito il suo ateneo in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno accademico avvenuta lo scorso dicembre.

     

    Una definizione che sconta una realtà regionale nella quale la disoccupazione giovanile segna valori al di sopra del livello nazionale ed è accompagnata da un crescente fenomeno emigratorio.

    Ma anche condizioni di partenza svantaggiate degli studenti in termini di livello di istruzione nell’ambito dei nuclei famigliari. Il 41% dei laureati provengono infatti da famiglie nelle quali i genitori sono in possesso di un diploma di scuola media superiore.

     

    Condizioni quelle dell’isola che rendono ancor più difficile la competizione dell’ateneo sulla scena nazionale ma che non ne condizionano la volontà di raggiungere obiettivi ambiziosi in termini di didattica e ricerca in una città che ha chiara nei numeri la sua dimensione universitaria.

    32.000 studenti in una città di 150.000 abitanti, con un numero di laureati che supera i 4.000 ogni anno.

    Ad un trend le immatricolazioni in leggera decrescita, in linea con quello nazionale, corrisponde però un crescente numero degli studenti regolari e una diminuzione del tasso di abbandono.

     

    Distribuita sul territorio attraverso i poli di Nuoro e Oristano, l’Università di Cagliari ha antiche origini risalendo al 1626 l’inizio delle sue attività sotto Filippo III di Spagna su un modello universitario più spagnolo che italiano. Oggi l’ateneo conta 34 corsi magistrali e 7 a ciclo unico, 44 corsi di laurea triennali, 45 scuole di specializzazione e 7 master. Numeri doppi rispetto alla “sorella” Università di Sassari, con la quale l’ateneo intende comunque realizzare “le necessarie sinergie organizzative e culturali in diversi progetti relativi ad attività didattiche, di ricerca e di servizio al territorio” in una “logica federativa”come affermato dal Rettore nel corso dello stesso evento.

     

    Ma l’Università di Cagliari è ed intende essere sempre più anche un “ponte immaginario” verso l’esterno della Regione. Questo attraverso accordi di collaborazione didattica e scientifica con enti e università stranieri. Una dimensione internazionale dimostrata anche dall’incremento della mobilità di studenti e docenti, degli insegnamenti tenuti in lingua inglese e delle presenze internazionali nelle summer school.

     

    Nonostante la scarsa attrattività verso gli studenti di altre Regioni, figlia della stessa natura insulare, ed uno strato produttivo in grado di dare pochi stimoli e certezze l’Università di Cagliari dimostra dunque chiari segni di vitalità. Lo dicono anche le tre posizioni guadagnate (dalla ventiquattresima alla ventunesima posizione) dall’Ateneo nel 2010 nella graduatoria della premialità del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

     

    Un’immagine meno rosea ma pur sempre positiva la danno gli indici elaborati dal CENSIS tenendo conto dei servizi erogati agli studenti, delle borse di studio, delle strutture dedicate allo studio e sulla funzionalità e contenuti dei siti web degli atenei. L’ateneo si colloca al nono posto tra quelli di grandi dimensioni (con numero di studenti tra i 20.000 e i 40.000) perdendo tre posizioni rispetto all’anno precedente.

     

    In questo quadro opera la Facoltà di Medicina e Chirurgia, che sotto la guida del Prof. Mario Piga propone un’ampia offerta formativa con 15 Corsi di Laurea (Magistrale a ciclo unico, nelle Professioni Sanitarie e Specialistica), 42 Scuole di Specializzazione, 4 Master e Dottorati di Ricerca. Oltre tremila studenti e 516 specializzandi concludono i numeri della Facoltà.

     

    L’obiettivo della Facoltà è quello di garantire la formazione dei laureati e degli specialisti nell’Area Sanitaria con l’organizzazione di tutte le attività didattiche connesse.

    Per usare le parole di Piga, l’obiettivo generale è “la formazione di professionisti della sanità validi e capaci di aggiornarsi”.

    In questa attività la Facoltà sconta un evidente ritardo dell’Azienda ospedaliero universitaria, sia sul piano delle strutture che su quello della governance.

     

    L’area della Ricerca scientifica, ritenuta da Piga “inscindibile a priori dall’attività didattica”, presenta diverse aree di eccellenza, come dimostrano i diversi riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale ottenuti da ricerche sulla neurologia, sull’oncologia e sulle malattie rare.

     

    Corsi di laurea ed obiettivi formativi

     

    • Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia
      Obiettivi formativi

    • Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentarie
      Obiettivi formativi

    • Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Assistenza Sanitaria
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Logopedia
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Infermieristica
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Ostetricia
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Fisioterapia
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Igiene Dentale
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro
      Obiettivi formativi

    • Laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive
      Obiettivi formativi

    • Laurea specialistica in Scienze e Tecniche delle Attività motorie Preventive e Adattate
      Obiettivi formativi

     

    Scuole di specializzazione

     

    • Allergologia ed immunologia
    • Anatomia Patologica
    • Anestesia e rianimazione
    • Chir. App. Digerente
    • Chir. Generale
    • Chirurgia Toracica
    • Chirurgia Vascolare
    • Dermatologia
    • Ematologia
    • Endocrinologia
    • Farmacologia
    • Gastroenterologia
    • Genetica Medica
    • Geriatria
    • Ginecologia ed Ostetricia
    • Igiene e Medicina preventiva
    • Malattie Apparato Cardiovascolare
    • Malattie Infettive
    • Medicina del Lavoro
    • Medicina dello Sport
    • Medicina Fisica e riabilitazione
    • Medicina Interna
    • Medicina Legale
    • Microbiologia e Virologia
    • Nefrologia
    • Neurofisiopatologia
    • Neurologia
    • Neuropsichiatria Infantile
    • Oftalmologia
    • Oncologia
    • Ortopedia e Traumatologia
    • Ortognatodonzia
    • Otorinolaringoiatria
    • Patologia clinica
    • Pediatria
    • Psichiatria
    • Radiodiagnostica
    • Radioterapia
    • Reumatologia
    • Scienza dell'Alimentazione
    • Urologia
    • Fisica Medica.

     

    Master

    • Salute mentale per la Medicina di Base
    • Implantologia e Paradontologia
    • Luce Laser terapia
    • Epidemiologia applicata.

     

    Servizi allo studio

    Progetto Lingua Inglese AA 2011-2012 

    La Facoltà di Medicina e Chirurgia collabora con il Centro Linguistico di Ateneo (CLA) per l’erogazione dei Corsi di Lingua Inglese per i propri studenti. 

     

    Programma Erasmus e Globus

    Servizio Studenti Tutor per attività tutoriali, didattico-integrative, attività propedeutiche e di recupero.

    Tutor Disabilità

    Lezioni Moodle

    Didattica on-line della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Cagliari, che può essere un supporto alle tradizionali lezioni in aula. Utilizza la piattaforma Moodle, un software open source.

     

    Segreteria Post Lauream


    Biblioteca Biomedica

    La biblioteca è stata costituita nel più vasto quadro della riorganizzazione del sistema Bibliotecario di Ateneo e ad essa afferiscono la Facoltà di Farmacia, la Facoltà di Medicina e Chirurgia e la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali.

    La Biblioteca si articola in una sede centrale ed 8 sezioni.

     

     



    PRECEDENTI ARTICOLI