Stampa Articolo

Suggerisci ad un amico

ALTA FORMAZIONE

LUISS Business School

Una cultura manageriale per una Sanità che cambia

 

 

LUISS Business School
Area P.A. e Sanità 

Interview

Frazzica

Cristina Gasparri
Responsabile

Area P.A. e Sanità

Ipse Dixit

È di fondamentale importanza la costruzione di un linguaggio condiviso tra clinici e i direttori generali, direttori sanitari e direttori amministrativi per partecipare attivamente alle decisioni strategiche e difendere la qualità dell’assistenza

Inbox

 viale Pola, 12

00198 Roma

 

tel. 06 85222314/307

fax 06 85222400

 

sanita@luiss.it

pa@luiss.it

www.lbs.luiss.it

 

Zoom

Executive Master in Healthcare & Pharmaceutical Administration (EMPHA)

1 dicembre 2011

14 dicembre 2012

LUISS Business School

€ 10.000

IVA esclusa

Borse a copertura parziale

Info

EMPHA è concepito

come una palestra

formativa a 360°

sulla filiera della

salute. Si tratta di

un’esperienza ad ampio

spettro sul “mondo della salute”...Apri


 

LUISS 

 

Questo numero di ForumECM vede come protagonista, tra gli enti e scuole di alta formazione con un’offerta diretta anche al mondo sanitario, la LUISS Business School, divisione della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli.

 

La LUISS Business School, realtà tra le più interessanti del variegato mondo dell’alta formazione che la vede presente da circa vent’anni, propone un collaudato modello formativo e un’offerta di corsi e master in grado di coprire le principali materie di interesse per il mondo delle imprese e della P.A..

Il legame “parentale” con Confindustria e l’apporto dei più importanti docenti dell’ateneo nella progettazione e realizzazione degli eventi formativi costituiscono sicuramente il valore aggiunto della LUISS Business School.

 

Nell’ambito della scuola, l’Area Pubblica Amministrazione e Sanità è dedicata alla realizzazione di programmi formativi pensati per rispondere all’esigenza “di un approccio sempre più manageriale al sistema sanitario pubblico e privato” usando le parole della responsabile dell’Area, Cristina Gasparri.

Corsi diretti non solo a promuovere una cultura manageriale nella P.A. e nella filiera della Salute ma anche ad intercettarne i cambiamenti in atto sia dal lato delle aziende sanitarie che da quello del mondo Pharma e dei Medical devices.

 

L'Area propone un’offerta formativa più verticale che orizzontale, che vede accanto a master ormai consolidati, come quello di management delle aziende sanitarie, master e corsi in grado di abbracciare con un approccio multidisciplinare tutto il complesso mondo della Salute. Senza tralasciare però le esigenze di crescita nelle competenze manageriali di nuovi comparti, come nel caso del corso di wellness management.

 

Obiettivi e attività

 

La LUISS - Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli - è un’Università autonoma, nata a metà degli anni settanta, con le tre Facoltà di Economia, Giurisprudenza e Scienze Politiche.

Per lo svolgimento delle attività di ricerca, consulenza e formazione per le imprese, le istituzioni e le amministrazioni pubbliche, è stata istituita la LUISS Business School, quale centro di eccellenza nella realizzazione di progetti su tematiche connesse alle seguenti aree:

  • modelli organizzativi e gestionali delle amministrazioni pubbliche, attività di formazione per dipendenti e dirigenti pubblici
  • sviluppo locale, finanza di progetto, marketing territoriale, attrazione investimenti esteri, internazionalizzazione di piccole e medie imprese
  • organizzazione, gestione e sistemi di governance delle aziende sanitarie
  • sistemi informativi aziendali, e-government
  • analisi di mercato e di settore (servizi di terza generazione, aziende edili, sistema moda etc.).

 

La LUISS Business School offre una cultura manageriale che valorizza l'intraprendenza individuale, le capacità di fare squadra, di produrre non solo "business" ma anche conoscenza ad alto valore aggiunto. Interdisciplinarità, esercitazioni pratiche, analisi di scenario per mettere a fuoco i cambiamenti di una realtà sociale ed economica in continuo divenire, sono questi gli asset che caratterizzano il modello formativo di LUISS Business School.

 

Forte del legame con Confindustria e con le più importanti aziende ed istituzioni italiane, la LUISS Business School si avvale del contributo dei docenti dell’Ateneo e del know how e dell’esperienza di personaggi di spicco del mondo delle imprese, delle amministrazioni pubbliche, della consulenza, della finanza, delle libere professioni, oltre che della collaborazione di rappresentanti di altre università e scuole internazionali di formazione.

 

Con specifico riferimento al settore sanitario nei primi anni ‘90 è stata istituita l’Area Pubblica Amministrazione e Sanità della LUISS Business School. Obiettivo dell’Area è quello di contribuire alla diffusione di una cultura manageriale attraverso il trasferimento degli strumenti e delle metodologie per un’efficace ed efficiente gestione delle aziende sanitarie, delle aziende ospedaliere, degli IRCCS e dei Policlinici Universitari attraverso la realizzazione di programmi formativi coerenti con i cambiamenti in atto.

La consolidata esperienza di ricerca e consulenza manageriale della Faculty LUISS Guido Carli ha consentito alla Business School di realizzare, oltre ai tradizionali corsi a catalogo, piani di formazione/ assistenza ad hoc, in grado di rispondere alle specifiche esigenze formative dell’Azienda.

Attraverso la rilevazione sistematica degli specifici fabbisogni organizzativi ed individuali, sono definiti gli obiettivi, i contenuti e il livello di specificità da conferire all’intervento formativo, la docenza, i metodi didattici e i criteri di controllo dei risultati. Nella formazione ad hoc per aziende e istituzioni, la collaborazione e la continua interazione con il committente rappresentano un punto di forza dei progetti di LUISS Business School, essenziale per garantire una “situazione formativa” efficace.

 

Offerta formativa in Sanità

 

Executive Master in Healthcare & Pharmaceutical Administration (EMPHA)
Corso di perfezionamento ai sensi del DPR 162/82 (IV ediz.)

Obiettivi

L’Executive Master formula week-end, mira a fornire le competenze, le conoscenze e gli strumenti necessari per un’efficace gestione delle organizzazioni pubbliche e private che operano nella filiera della salute. Il modello part-time permette di conciliare formazione e impegno professionale attraverso l’alternarsi di lezioni in aula e online, consentendo ai partecipanti di approfondire in autonomia le diverse tematiche. Il valore innovativo dell’iniziativa risiede nella multidisciplinarietà dei programmi formativi, nell’ampiezza della prospettiva di analisi (dal farmaco alla sanità pubblica e privata, alle biotecnologie) e nelle metodologie didattiche in grado di mantenere elevato il livello di partecipazione durante tutto il percorso.

 

Destinatari

EMPHA si rivolge a tutti coloro che, impegnati nello svolgimento della propria attività, clinica o manageriale, in istituzioni, organizzazioni sanitarie pubbliche e private, società di consulenza e aziende farmaceutiche e biomedicali, intendano migliorare la propria performance e quella dell’organizzazione in cui sono inseriti.

Il Master risponde alle esigenze di crescita e di sviluppo professionale di:

  • clinici e farmacisti orientati ad accedere a ruoli manageriali o che abbiano già assunto maggiori responsabilità gestionali
  • manager di alto livello che necessitino di una formazione manageriale nell'ambito della filiera della salute
  • manager intermedi che necessitino di una formazione avanzata di gestione sanitaria per assumere maggiori responsabilità
  • altre figure aziendali che intendano investire nel proprio sviluppo professionale, migliorando le proprie conoscenze di gestione sanitaria.

Periodo di svolgimento

Dicembre 2011- dicembre 2012

 

Management delle Aziende Sanitarie

Obiettivi

Il corso ha l’obiettivo di supportare lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie, Aziende Ospedaliere, IRCCS, Policlinici e strutture di cura private approfondendo, in una logica integrata, i sistemi, gli strumenti e le metodologie gestionali applicabili con successo nelle organizzazioni sanitarie.

Il percorso formativo consentirà ai partecipanti di acquisire le competenze necessarie per la soluzione di problematiche organizzative, contabili e di gestione delle risorse umane e di valutare gli esiti in termini economici e di qualità dei servizi delle scelte gestionali intraprese.

 

Destinatari

Direttori Generali, Amministrativi e Sanitari; Responsabili di Distretto; Responsabili di Dipartimento; Responsabili di unità cliniche. Il corso è rivolto, inoltre, a coloro i quali, pur operando in settori e servizi diversi, intendano approfondire le tematiche critiche legate al management sanitario.

 

Periodo di svolgimento

Novembre 2011- aprile 2012

 

Master in Management dei Prodotti Biomedicali (PROBIOMED)

Master Universitario di II livello

Obiettivi

PROBIOMED si propone di formare la figura professionale del “Product Specialist”, esperto di prodotti ad alta tecnologia, ampiamente diffusa nel settore biomedicale. Il Master fornisce le competenze manageriali per operare nel settore biomedicale, attraverso la trasmissione di conoscenze approfondite di prodotto e di mercato, sui comportamenti e sulle procedure di acquisto nei mercati di riferimento. L’obiettivo del Master è formare uno specialista che abbia la capacità di approfondire i contenuti di carattere tecnico - specialistico, gli aspetti gestionali e quelli finanziari, le metodologie e le tecniche più avanzate di marketing e commercializzazione dei prodotti medicali. L’impostazione didattica aiuta a sviluppare competenze che riguardano gli economics necessari per la valutazione dei prezzi e dei margini in contesti competitivi. Il Master mira inoltre a sviluppare le competenze comportamentali necessarie per la figura del Product Specialist dei prodotti biomedicali (di comunicazione, negoziazione, decisionali, ecc.), attraverso i corsi sui fondamentali processi di comportamento organizzativo. In sintesi il Master intende sviluppare competenze manageriali, conoscenze specialistiche economico- finanziarie e skills comportamentali a supporto dei processi di vendita di prodotti a contenuto scientifico.

 

Destinatari

Il Master è destinato a giovani laureati magistrali (o quadriennali - vecchio ordinamento) in discipline economiche, giuridiche, politico-sociali, nonché in discipline tecniche, biologiche, farmaceutiche e mediche. Il Master, a numero chiuso al fine di consentire il raggiungimento degli obiettivi didattici, prevede la partecipazione di 50 studenti.

 

Periodo di svolgimento

Gennaio – novembre 2012

 

Management dei Fondi Sanitari Integrativi

Obiettivi

Il recente Decreto Sacconi del novembre 2009 ha completato la disciplina dei fondi sanitari integrativi, modificando e integrando il decreto del Ministro della Salute del 31.03.2008. La nuova disciplina apre nuove prospettive nella Sanità Integrativa in tema di prestazioni, di organizzazione istituzionale e di governance. I nuovi fondi contribuiscono a rendere più efficiente la spesa a carico dei cittadini (out of pocket), che viene stimata intorno al 25% della spesa sanitaria pubblica, ad erogare le prestazioni socio-sanitarie per le non autosufficienze e per il recupero della salute dei soggetti temporaneamente inabilitati da malattie o infortunio, nonché ad erogare le prestazioni di assistenza odontoiatrica. In una fase di evoluzione e crescita del settore dell’assistenza sanitaria integrativa, questa iniziativa formativa intende contribuire a fornire competenze e strumenti gestionali ai tanti soggetti coinvolti nel settore (operatori dei fondi di assistenza, erogatori di prestazioni sanitarie, destinatari delle prestazioni, ecc.).

 

Destinatari

Il corso è destinato agli esponenti delle figure apicali di gestione, ai responsabili di funzioni dei fondi di assistenza sanitaria integrativa, ai rappresentanti delle Istituzioni coinvolte nell’attivazione e nella vigilanza dei fondi, ai preposti della compagnia di assicurazione, al personale degli erogatori dei servizi di assistenza sanitaria integrativa (ospedali, strutture di assistenza territoriale, cliniche, strutture di erogazione dei servizi di assistenza socio–sanitarie).

 

Executive Wellness Management

Obiettivi

Il corso fornisce le competenze e sviluppa gli strumenti per gestire con una prospettiva economico-manageriale i servizi dell’area wellness nelle diverse fasi del loro ciclo di vita (dallo start-up allo sviluppo alla fase di maturità), in particolare:

  • fornire gli strumenti di analisi strategica per la formulazione delle strategie di sviluppo e per l’attuazione delle sinergie, con riferimento sia alla struttura complessiva dell’organizzazione che alle “singole strategic service unit”
  • sviluppare le metodologie per la formulazione del piano strategico e di marketing con riferimento ai servizi alla persona, soffermandosi sugli approcci per l’analisi del comportamento del consumatore di servizi wellness
  • sviluppare le competenze di comportamento organizzativo (leadership, comunicazione, mediazione, negoziazione, ecc.)
  • fornire le competenze per la gestione di strutture e processi organizzativi, per la gestione del personale nei suoi aspetti amministrativo-contrattuali, di sviluppo e di selezione
  • sviluppare gli strumenti di governo economico-finanziario delle strutture di wellness (budget, controllo di gestione, bilancio, valutazione degli investimenti ecc.)
  • fornire le conoscenze sulla gestione delle infrastrutture tecnologiche e di trattamento con riferimento anche agli adempimenti legali-amministrativi.

 

Destinatari

Il corso si rivolge a tutti coloro che svolgono o intendano svolgere attività nell’industria del wellness, in ruoli manageriali come: imprenditori, manager, professionisti, consulenti, altre figure professionali intermedie presso centri benessere, aziende termali, centri olistici, fitness e di riabilitazione motoria e medical SPA. Strutture della stessa tipologia inserite anche in: hotel, resort, aziende e organizzazioni sanitarie.

 

Periodo di svolgimento

Novembre 2011- febbraio 2012

 



PRECEDENTI ARTICOLI